“Dalle testimonianze sull’Africa alla lirica” incontro con Isabella Flego a Trieste
Importante appuntamento, mercoledì 23 ottobre alle ore 17,30 presso la sede del Circolo della Stampa di Trieste, Corso Italia 13, per la scrittrice e poetessa connazionale Isabella Flego. Si tratta di una conferenza, arricchita da immagini a cura di Irene Visintini dal titolo: “Dalle testimonianze sull’Africa alla lirica” Le molteplici attività culturali di Isabella Flego
  • Stampa

Isabella FlegoIsabella Flego

La versatile e poliedrica autrice Isabella Flego, - scrive la professoressa Irene Visintini nella sua presentazione - che occupa un posto sempre più rilevante nella cultura istro-quarnerina, stupisce ancora. Dopo il successo del suo libro dedicato all’Africa, con la nuova, intensa e complessa silloge, dal titolo "Alla finestra della vita" continua ad approfondire e a trasfigurare la propria esperienza interiore, i propri processi conoscitivi ed emotivi, che costituiscono, in filigrana, i contenuti di questa suggestiva raccolta di poesie ancora fresca di stampa.

Una raccolta di grande rilievo che, alludendo ai percorsi della sua vita, alla sua crescita intellettuale, e confrontandosi con l'inconscio, sembra far affiorare i contorni di un bilancio esistenziale. Molti sono i segreti nuclei riflessivi, le tensioni, le nostalgie, le tristezze, le memorie, i rinvii autobiografici, le immagini e le metafore che attraversano quest'ultima fase della lirica della poetessa, la sua profonda ricerca di sé stessa e dei suoi ricordi, il suo desiderio di liberarsi dai confini dell'io, ma anche il senso di fallimento e di pessimismo che essa avverte di fronte alla crisi e alla devastante caduta di valori e ideali etici e civili del contemporaneo mondo moderno.

L’appuntamento triestino con Isabella Flego viene organizzato dal “Cadit” circolo amici del dialetto triestino e dal Circolo della stampa di Trieste.