languageswitcher

Contatti top

Mercoledì, 27 Settembre 2017 22:01
Via Župančič 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.

I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.

Terzo Numero
INforma
Terzo Numero

Anno
Dicembre 2016
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Anno 20
Gennaio 2016
 

I rappresentanti della CNI nel Consiglio del Comune Città di Capodistria

Nel Consiglio del Comune citta di Capodistria, per il mandato in corso, sono stati eletti:

ALBERTO SCHERIANI
 

E' nato a Capodistria il 12 luglio 1964 e vive a Crevatini. Dopo aver frequentato il ginnasio con lingua d'insegnamento italiana ha studiato all'Università degli studi di Trieste laureandosi in storia alla Facoltà di filosofia. A conclusione degli studi ha insegnato storia e geografia al Ginnasio "Antonio Sema" a Pirano ed alla scuola media "Pietro Coppo" di Isola. Dal mese di settembre del 1993 è preside della scuola media di Isola.

Alberto Scheriani è membro del Consiglio professionale per l'istruzione della Repubblica di Slovenia. Attivo da decenni nell'ambito della Comunità Nazionale Italiana in Slovenia è stato presidente della Comunità degli Italiani di Crevatini, presidente della Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria e nell'ultimo mandato anche presidente della Comunità Autogestita Costiera.

Nel 1994 è stato eletto per la prima volta nel Consiglio comunale del Comune Città di Capodistria e dal marzo del 2000 è stato nominato vice-sindaco. Nel 2002 è stato rieletto nelle liste della Comunità Nazionale Italiana al Consiglio comunale ed il 19 dicembre, durante la seduta costitutiva, è stato confermato vice-sindaco non professionista. Anche nel 2006 è entrato a far parte del Consiglio comunale e rieletto vice-sindaco. Anche nell'ultima tornata elettorale amministrativa è stato rieletto consigliere della CAN, consigliere comunale e vice-sindaco. Fra i suoi compiti da segnalare la cooperazione internazionale con l'Italia. Scheriani è anche membro del Comitato direttivo del Forum dei sindaci delle città joniche-adriatiche.

DAMIAN FISCHER
 

Fino all'eta di 6 anni e vissuto a Trieste, dove è nato nel 1975, per stabilirsi poi a Capodistria dove ha frequentato la scuola elementare in lingua italiana e successivamente il Ginnasio Gian Rinaldo Carli. Nel 1996 è entrato a far parte dell'organico di TV Koper Capodistria come giornalista e nel 2002 come giornalista – operatore di ripresa e montaggio.

Ha partecipato due volte al concorso d'arte e cultura Istria Nobilissima: nel 2003 ha vinto il primo premio nella sezione Fotografia con un reportage sociale, mentre nel 2006 ha vinto, assieme al collega di Radio Capodistria Alberto Cernaz, il primo premio nella sezione Progetti televisivi, con il reportage “Voci di Dalmazia”, un viaggio in cinque puntate, di mezz'ora ciascuna, tra le Comunità degli Italiani della Dalmazia. Come fotografo ha collaborato con diverse istituzioni pubbliche e private ed ha partecipato a numerose pubblicazioni e mostre personali e collettive in Italia, Slovenia e Croazia.

MARIO STEFFE'
 

Mario Steffe' è nato il 15 agosto 1964 a Capodistria, dove tuttora ha residenza stabile in località Bossamarino 54. Conclusa la scuola elementare con lingua d'insegnamento italiana e conseguita la licenza di scuola media superiore presso il Ginnasio con lingua d'insegnamento italiana di Capodistria, ha continuato gli studi in Italia, dapprima presso il DAMS (Dipartimento di Arti Moderne e Spettacolo) di Bologna e in seguito presso l'Universita degli studi di Trieste, dove ha seguito il corso di laurea in Materie Letterarie presso la Facolta di Magistero.

Dopo un primo impiego quale referente per la Sezione di Italianistica presso la Biblioteca centrale »S. Vilhar« di Capodistria, dal 1995 e in rapporto di lavoro presso la Comunità autogestita della nazionalità italiana di Capodistria, dove svolge l'incarico di Coordinatore dei programmi culturali.
Nell'ambito delle proprie mansioni professionali ha organizzato sinora diverse manifestazioni ed eventi a carattere culturale, curando anche pubblicazioni, progetti e programmi culturali in cooperazione con altri Enti ed Istituzioni attivi in campo culturale.

Ha pubblicato diversi contributi su riviste specialistiche e di settore, oltre ad aver partecipato in veste di relatore o conferenziere a convegni, simposi, serate letterarie e dibattiti su argomento culturale.
Ha collaborato in qualità di rappresentante della Comunita nazionale Italiana alla stesura del Programma culturale nazionale della Repubblica di Slovenia, ed e stato per un mandato membro del Consiglio per la cultura del Goverrno della Repubblica di Slovenia in qualità di rappresentante della Comunità nazionale Italiana.
Ha esperienza nel campo dei progetti di cooperazione e collaborazione interfrontaliera in campo culturale, avendo collaborato, in qualità di coordinatore del progetto, alla realizzazione di »Artisti di due minoranze«, e »Poeti di due minoranze« cofinanziato dall'Unione Europea nell'ambito del programma Phare CBC Slovenia – Italia.

Nel periodo dal 1993 ad oggi ha ricoperto diversi incarichi e funzioni di responsabilità presso le Istituzioni della Comunità nazionale Italiana (Presidente della Comunità degli Italiani »Santorio Santorio« di Capodistria, Presidente della Comunità autogestita della Nazionalità Italiana di Capodistria, membro del Consiglio della Comunità autogestita costiera della Nazionalità Italiana, Presidente del Consiglio di programma per i programmi in lingua italiana del Centro regionale RTV Capodistria).

COMMISSIONE PER LE QUESTIONI RELATIVE ALLA NAZIONALITA' ITALIANA

Presidente:
MARIO STEFFE', membro del Consiglio comunale
 
Membri:
DAMIAN FISCHER, membro del Consiglio comunale
MARCO APOLLONIO
COMITATO PER LE FINANZE E L'ECONOMIA
ALFRED ŠTOK
COMITATO PER LE ATTIVITA' SOCIALI
MARIO STEFFE', membro del Consiglio comunale
COMITATO PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO
DAVID RUNCO
COMITATO PER L'AUTONOMIA LOCALE
FULVIO RICHTER