languageswitcher

Header menu slo

Contatti top slo

Nedelja, 18 April 2021 05:13
Župančičeva ulica 39, 6000 Koper - Capodistria | tel: +386 (0)5 627 92 90 | fax: +386 (0)5 627 92 91

OPOZORILO! Naša spletna aplikacija uporablja piškotke.

Piškotki so majhne datoteke, ki jih naložimo na vašo napravo, z namenom izboljšanja uporabniške izkušnje. Preberi več

Sprejmi

Piškotki, ki jih uporabljamo za delovanje portala, v nobenem primeru ne škodijo ne Vam, ne Vašemu računalniku. Omogočajo izdelavo dokumentov preko pametnih e-obrazcev, merjenje statistike obiska, delovanje partnerskega (affiliate) programa, oglaševanja, deljenja vsebin preko družbenih omrežij in komunikacijo z Vami. Predvsem pa omogočajo boljšo in lažjo uporabo portala za Vas kot uporabnika.

Prosimo potrdite ali se strinjate z uporabo piškotkov na naši strani (kliknite spodnji gumb Sprejmi).

Settimo Numero
InForma
Settimo Numero

Leto 7
Dicembre 2020
 

Numero 41
La Città
Numero 41

Leto 20
Gennaio 2016
 

Druge Novice

Intensa settimana per il deputato italiano Felice Žiža
Settimana intensa di appuntamenti per il deputato al seggio specifico per la Comunità Italiana al Parlamento sloveno, Felice Žiža.

Commissione per le nazionalità del Parlamento slovenoCommissione per le nazionalità del Parlamento slovenoLa Commissione per le nazionalità del Parlamento sloveno nel corso dell’ultima seduta, giovedì 4 febbraio 2021, ha appoggiato con 9 voti favorevoli e uno contrario il voto maggioritario a turno unico per l’elezione dei deputati ai seggi specifici delle Comunità nazionali ungherese ed italiana. Come spiegato dal deputato Felice Žiža, primo firmatario delle norme in dibattito, si tratta di sostituire l’obsoleto e complesso sistema Borda, con uno più moderno e semplice il maggioritario a turno unico, analogo a quello usato per la nomina ai seggi specifici dei Consigli comunali. Proposto anche l’aumento del numero delle firme di sostegno alle singole candidature portato all'1,5 % degli aventi diritto al voto (per la CNI dalle attuali 30 a circa 45 firme). Pieno sostegno alle modifiche sono state espresse in Commissione dal Presidente della Can Costiera, Alberto Scheriani. Ha ricordato l'unanime sostegno ottenuto dal nuovo sistema elettorale in seno al Consiglio della CAN stessa, come una garanzia di democrazia. Il Parlamento sloveno discuterà delle nuove norme alla metà di febbraio e per la loro approvazione saranno necessari almeno 60 voti.

On. Felice ŽižaOn. Felice ŽižaOggi l’onorevole Žiža si è incontrato con il ministro degli interni Aleš Hojs con il quale ha esaminato la situazione venutasi a creare ai nostri confini, sia con l’Italia che con la Croazia in seguito all’instaurazione della misura che prevede tamponi settimanali anche per i transfrontalieri della nostra regione. A quanto dichiarato da Felice Žiža, il ministro degli interni ha recepito le istanze e si è preso una pausa di riflessione fino a domenica. In quella data infatti il Governo tornerà a riunirsi e potrebbe quindi decidere l’eliminazione dei famigerati tamponi.